Emergenza coronavirus

SERVE QUALCOSA DI PIÙ PER GARANTIRE ATTIVITÀ SCOLASTICHE IN SICUREZZA. DICHIARAZIONE DI MADDALENA GISSI

21/04/2021 - 09:45
Gissi_dichiarazione

Ritornare all’attività didattica in presenza anche nella secondaria di II grado è un’esigenza fortemente avvertita, in primo luogo da ragazze e ragazzi per i quali fare scuola fuori da un contesto di relazioni dirette con insegnanti e compagni di classe è un problema che non può essere certo sottovalutato.

Leggi tutto

PER LA RIAPERTURA DELLE SCUOLE SERVONO MISURE ADEGUATE DI ACCOMPAGNAMENTO A TUTELA DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE. NOTA UNITARIA DEI SINDACATI SCUOLA

18/04/2021 - 10:00
Per la riapertura delle scuole servono misure adeguate di accompagnamento a tutela della sicurezza e della salute

La decisione di tornare a lavorare in presenza, a partire dal 26 aprile, in tutte le scuole di ogni ordine e grado, pur essendo un obiettivo condiviso, è stata assunta - come comunicato dal Presidente del Consiglio Draghi nella sua conferenza stampa di ieri – basandosi su un calcolo di “rischio ragionato” che non basta a dare tranquillità e garanzie al personale e agli alunni, le cui condizioni relativamente al distanziamento sono rimaste immutate, nonostante le varianti del virus.

Leggi tutto

SINDACATI SCUOLA AL MINISTRO: STRINGERE TEMPI SUL PATTO, LAVORARE PER RIENTRO IN SICUREZZA

18/04/2021 - 10:00
Sindacati scuola al Ministro

Stringere i tempi su un Patto che apra ad una stagione di forte investimento per la scuola. Lavorare da subito per una ripresa in sicurezza e per un regolare avvio del prossimo anno scolastico. Ribadita umana vicinanza alla dirigente Giovanna Boda, auspicando una pronta guarigione e stigmatizzando le modalità con le quali la vicenda è stata portata all'attenzione dell'opinione pubblica

Leggi tutto

DL 44/2021 E SCUOLE, NOTA DI SUPPORTO ALLE SCUOLE DEL CAPO DIPARTIMENTO ISTRUZIONE

07/04/2021 - 23:00
MIUR

Il Ministero ha pubblicato la nota 491 del 6 aprile 2021 con la quale fornisce un quadro sintetico e alcune note di supporto alle scuole dopo l'emanazione del D.L.44/2020. In premessa viene ricordata l'importanza delle misure di contenimento del contagio adottate nelle singole istituzioni scolastiche. Per quanto riguarda le aperture delle singole scuole (come riassunto nella scheda nr.10 della CISL Scuola) nel periodo dal 7 aprile al 30 aprile:

Leggi tutto

COSTRUIRE LE CONDIZIONI PER LA RIPRESA IN SICUREZZA DELLE ATTIVITÀ SCOLASTICHE. DOCUMENTO DELL'ESECUTIVO NAZIONALE

25/03/2021 - 15:00
 Costruire le condizioni per la ripresa in sicurezza delle attività scolastiche. Documento dell'Esecutivo Nazionale

L’Esecutivo Nazionale della CISL Scuola, riunito in modalità telematica il giorno 24 marzo 2021, alla luce della relazione della Segretaria Generale Maddalena Gissi che ha riguardato fra l’altro le problematiche legate all’impatto dell’emergenza pandemica sullo svolgimento delle attività scolastiche, esprime piena condivisione delle valutazioni e sostegno alle proposte formulate, dando mandato alla segreteria perché se ne faccia promotrice in ogni sede di confronto, sia con l’Amministrazione che a livello politico più generale.

Leggi tutto

GISSI:COL DECRETO SOSTEGNI UN SEGNALE IMPORTANTE DI DISCONTINUITA' E DI CONCRETA ATTENZIONE ALLA SCUOLA

20/03/2021 - 21:00
GISSI: ANCHE SULLA SCUOLA UN CONFRONTO CHE FAVORISCA UNITÀ E CONDIVISIONE

Gissi: col decreto sostegni un segnale importante di discontinuità e di concreta attenzione alla scuola

Leggi tutto

REALISMO E CONCRETEZZA PER GARANTIRE LA SCUOLA IN PRESENZA. GISSI SU DICHIARAZIONI DEL MINISTRO BIANCHI

04/03/2021 - 22:45
Gissi primo incontro con il Ministro

Dire che si vuole la scuola in presenza è facile, sostenere che sia preferibile rispetto alla DAD è addirittura un’ovvietà; molto più difficile è fare in concreto ciò che serve perché la scuola possa essere frequentata in condizioni di sufficiente sicurezza. Per chi in ogni istituto lavora e studia, ma più in generale per la comunità con cui ogni scuola necessariamente interagisce.

Leggi tutto

SULLA VACCINAZIONE DEL PERSONALE SCOLASTICO INDIVIDUARE CRITERI PRECISI. GISSI CHIEDE CONFRONTO A MINISTERO SALUTE

07/02/2021 - 22:45
COVID-19,Richiesta Gissi

ROMA (ANSA) - Per procedere con le vaccinazioni al personale della scuola "ci deve essere prima una definizione dei criteri: si deve partire dalla scuola dell'infanzia, dove c'è prossimità, dal sostegno dove c'è la vicinanza tra docente e ragazzo e dalle classi sovraffolate. Suggeriamo che ci siano dei criteri generali, e che vengano censite le situazioni, fissando un sistema". Lo dice all'ANSA la segretaria Cisl Scuola a proposito della campagna di vaccinazione al personale della scuola.

Leggi tutto

#VACCINIAMOLASCUOLA, UN INTERVENTO CONCRETO PER GESTIRE IN SICUREZZA LE ATTIVITÀ DIDATTICHE IN PRESENZA

09/01/2021 - 17:00
Vacciniamo la scuola

Autoreferenzialità e impazienza hanno contrassegnato sino ad oggi le discussioni e le azioni sull’apertura delle scuole. I finanziamenti per implementare i trasporti sono stati approvati con molto ritardo, la burocrazia dei ministeri e quella delle regioni sono ancora alle prese con bandi e assegnazioni alle ditte, con esiti che non vedranno la luce in tempi brevi. Le regioni virtuose come la Toscana apriranno i battenti al 50% per gli alunni della secondaria, ma con molte preoccupazioni e investimenti importanti (4 mln dal bilancio regionale).

Leggi tutto

APPLICAZIONE CCNI SULLA DIDATTICA A DISTANZA,CONCORDATE ALTRE 4 FAQ

10/12/2020 - 00:00
Didattica Digitale Integrata - FAQ

 

Leggi tutto

FIRMATO IL VERBALE DI INTESA DOPO IL CONFRONTO SUL LAVORO AGILE DEL PERSONALE ATA

03/12/2020 - 22:45
Personale ATA

Firmato il verbale di intesa dopo il confronto sul lavoro agile del personale ATA

Leggi tutto

BASTA CON LO STOP AND GO SULLA SCUOLA. UN ARTICOLO DI ANGELO COLOMBINI SEGRETARIO CONFEDERALE CISL

03/12/2020 - 16:00
basta con lo stop sulla scuola

La ripresa della didattica in presenza questa volta dovrà essere preceduta dalla predisposizione di piani chiari, condivisi e finanziati per l’organizzazione del trasporto pubblico, del servizio sanitario e per l’assunzione di personale, questioni ancora non risolte che impattano fortemente sulla tenuta del sistema scolastico”.

Leggi tutto

GISSI ALL'ANSA:LA PROPOSTA DELLA MINISTRA DE MICHELI E' UNA PROVOCAZIONE

29/11/2020 - 21:00
GISSI all'ANSA

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - "Non ci scandalizziamo: di proposte strane ne abbiamo sentite tante Se qualcuno vuole fare delle proposte ci convochi, ne discutiamo al tavolo contrattuale, si individuino le risorse economiche e umane che mancano a tutt'oggi anche per le supplenze e i modelli organizzativi; poi discutiamo. Diversamente risulta l'ennesima provocazione che ha come unico effetto quello di demotivare chi l'attività didattica la sta svolgendo comunque e a qualunque costo per il bene dei ragazzi.

Leggi tutto

LA CENTRALITA' DELLA SCUOLA VA SOSTENUTA ANCHE CON RISORSE ADEGUATE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO. INCONTRO MINISTERO-SINDACATI DEL 18 NOVEMBRE

20/11/2020 - 18:00

Il nodo delle risorse finalizzate al rinnovo dei contratti pubblici nel disegno di legge di bilancio per il 2021 non poteva certamente essere sciolto nell’incontro del 18 novembre 2020 col Ministero dell’Istruzione, trattandosi di decisione assunta dal Consiglio dei Ministri e già contestata dalla Confederazioni dopo il confronto col premier Conte: la CISL Scuola ha voluto comunque ribadire l’insufficienza di uno stanziamento al momento inadeguato rispetto all’obiettivo, che resta prioritario, di un riallineamento delle retribuzioni a livello europeo.

Leggi tutto

CONCORSO STRAORDINARIO DOCENTI, SOSPESE LE PROVE SCRITTE

04/11/2020 - 23:15
MIUR

In applicazione di quanto previsto nel DPCM 3 novembre 2020 il Ministero dell'Istruzione ha disposto la sospensione delle prove scritte del concorso staordinario in corso di svolgimento, che avrebbero dovuto concludersi il 16 novembre. Lo comunica una nota del Capo Dipartimento Istruzione, nella quale invece si rende noto che proseguono regolarmente le procedure del concorso a posti di DSGA.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Emergenza coronavirus