2020-04-29 20:15:00
PROCEDURA ABILITANTE

 PROCEDURA ABILITANTE 

Requisiti di partecipazione:

aver svolto tra l’anno 2008/2009 e l’anno scolastico 2019/2020 su posto comune o di sostegno almeno 3 annualità di servizio, anche non consecutive, svolte presso:

  • scuole paritarie;
  • nei percorsi IeF purché il relativo servizio sia stato svolto per la tipologia di posto o per gli insegnamenti riconducibili alle classi di concorso del DPR 19/2016 e successive modificazioni;
  • docenti con servizio misto statale + paritaria e/o IeF;

di cui almeno un anno di servizio nella specifica classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre.
Possono partecipare, altresì, i docenti di ruolo delle scuole statali in deroga all’annualità di servizio specifico, purché in possesso delle 3 annualità di servizio e del titolo di studio per l’accesso alla classe di concorso richiesta.
La prova scritta, computer based, è composta da 60 quesiti a risposta multipla di cui una sola corretta. Tale prova ha una durata pari a 60 minuti, fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi di cui all'art. 20 della legge 104/92.
Superano la prova i candidati che conseguono un punteggio non inferiore a 42.
Per la partecipazione alla procedura è dovuto il pagamento di un contributo di segreteria pari ad euro 15,00. Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto intestato a: sezione di tesoreria 348 Roma succursale IBAN - IT 71N 01000 03245 348 0 13 3550 05 Causale: «procedura straordinaria finalizzata all'accesso ai percorsi di abilitazione indetta ai sensi art. 1 del decreto-legge n. 126/2019 - regione - classe di concorso -nome e cognome - codice fiscale del candidato» oppure attraverso il sistema «Pago In Rete», il cui link sarà reso disponibile all'interno della piattaforma e a cui il candidato potrà accedere all'indirizzo https://pagoinrete.pubblica.istruzione.it/Pars2Client-user/  

PROCEDURA ABILITAZIONE